Domande numeriche

Dal punto di vista dello studente, una domanda numerica appare come una domanda a risposta breve.

La differenza consiste nel fatto che le risposte numeriche possono avere un errore accettabile. Questo permette di impostare un intervallo continuo di risposte valide.

Per esempio, se la risposta Ŕ 30 con un errore accettabile di 5, allora qualunque numero tra 25 e 35 sarÓ accettato come risposta valida.

Le domande numeriche possono anche prevedere risposte non numeriche (ma non sensibili ai caratteri maiuscoli). Questo Ŕ utile quando la risposta deve essere del tipo N/A (non applicabile), +inf, -inf, ecc.

Indice di tutti i file di aiuto